Barbaresco

Denominazione di Origine Controllata e Garantita

Barbaresco D.O.C.G.

Caratteristiche di produzione

E’ il vino più prezioso dell’azienda ed è prodotto con uve Nebbiolo al 100%.
Il vitigno Nebbiolo è coltivato in vigneti di proprietà situati ad un’altitudine di 300 metri sul livello del mare, nel cru Canova del Comune di Neive.
Esposizione dei vigneti: sud, sud-ovest.
Forma di allevamento: controspalliera con potatura a Guyot.

Vendemmia

Nella prima decade del mese di ottobre vengono raccolti i grappoli d’uva, che, selezionati con cura scrupolosa e raccolti in cassette traforate, vengono immediatamente portati in cantina per la vinificazione.

Vinificazione e affinamento

In cantina le uve vengono sottoposte a diraspapigiatura e la successiva fermentazione delle stesse in vasche d’acciaio inox, prosegue per circa quindici giorni a temperatura controllata.
Dopo la svinatura, si procede con la fermentazione malolattica in vasche d’acciaio inox.
Nel mese di marzo dell’anno successivo a quello della vendemmia il vino viene trasferito in parte in barriques di rovere francese e in parte in botti grandi di rovere francese da 50 ettolitri. L’affinamento in legno dura circa 24 mesi dopodichè il vino vien travasato in vasche di acciaio inox dove viene fatto riposare per alcuni mesi prima dell’imbottigliamento. L’immissione in commercio avviene e dopo circa un anno dalla data dell’imbottigliamento.

Caratteristiche organolettiche

Colore: rosso rubino brillante.
Profumo: etereo, intenso, con note di rosa, frutta rossa, leggermente balsamiche e speziate.
Sapore: molto strutturato con sentori minerali e speziati in equilibrio con tannini morbidi ed eleganti.

Vita media del vino

Oltre dieci anni dalla data della vendemmia.

Gradazione alcolica

14,5% vol.

Servizio e abbinamenti

Si consiglia di servire questo vino ad una temperatura di circa 18° stappando le bottiglie due ore prima della degustazione.
E’ un vino adatto a primi piatti importanti, arrosti, brasati, selvaggina, formaggi stagionati.